Perché serve una strategia Social

Utilizzare il termine “strategia social” può sembrare un ossimoro. Il termine “strategia”, infatti, sottintende qualcosa di formale e calcolato, ma è proprio la strategia che consentirà di prendere decisioni in anticipo in modo che il tempo, gli investimenti e il lavoro che dedichi ai tuoi contenuti social siano ripagati.

Immagina che il tuo marchio stia per andare a una festa. La tua strategia ti fa scegliere quale vestito indossare e perché, quale bottiglia di vino portare, come approcciare alle conversazioni e quale canzone metal degli anni ’80 memorizzare per poi ucciderla al karaoke.

Per assicurarci che il tuo marchio sia l’anima della festa, è necessario prendere in considerazione diversi aspetti.

Perchè dobbiamo essere presenti sui social media?

“Noi siamo un’azienda, perché dovremmo essere sui social media?”

Questa è una domanda retorica molto comune, ma una risposta c’è: “al giorno d’oggi, non c’è motivo per   non   essere sui social media se sei un’azienda.”

Questo non significa che dovresti creare un account su tutti i social media esistenti per il semplice gusto di farlo o solo per “esserci”. Per avere successo devi prima essere in grado di pianificare la tua attività e far si che i tuoi sforzi portino dei risultati.

Potresti porti queste domande per capire che cosa vuoi fare con i social media:

  • c’è un problema che posso risolvere tramite i social?
  • le nuove promozioni e campagne raggiungono un numero sufficiente di persone?
  • le vendite hanno bisogno di una spinta?
  • la personalità del tuo brand è chiara?

Definisci obiettivi chiari

“Vogliamo utilizzare i social perché ormai lo fanno tutti” o “vogliamo utilizzare i social per avere nuovi follower”: questi approcci non portano mai a grandi risultati.

L’obiettivo che dovresti porti è: “svilupperemo un numero X di contenuti su questi argomenti per indirizzare questi clienti (specifici) verso i prodotti X e Y”.

Una volta definita questa fase potresti decidere di incentrare la tua strategia sulla conversione delle vendite, sulla crescita del pubblico e sulla consapevolezza e la percezione del marchio.

Se parli con tutti, non parli con nessuno

Ogni piattaforma social ha una propria base di utenti e una propria tendenza e la maggior parte di queste sono state ampiamente documentate nel corso degli anni.

Inoltre, se hai già un account sui social media, dovresti anche cercare chi ti sta attualmente seguendo. Ogni piattaforma ha i propri strumenti di analisi in grado di estrarre informazioni sui tuoi follower dai dati del loro profilo.

Molte informazioni le hai già, ma se non riuscirai ad analizzarle correttamente allora le possiedi inutilmente.

Non devi essere per forza dappertutto

Esistono dozzine di app di social media popolari da cui il tuo marchio potrebbe trarre vantaggio. Poiché può richiedere molto tempo e denaro ottenere il massimo da tutte le piattaforme, è necessario dedicare le risorse aziendali ai social che ti daranno il massimo ritorno dell’investimento.

Inizia con i tuoi account esistenti, se li hai. Una volta definito l’obiettivo da raggiungere e analizzato il tuo target, puoi valutare   onestamente   se queste piattaforme sono adatte a ciò che stai cercando di realizzare e quanto efficacemente le hai sfruttate.

Oltre ai canali esistenti, cerca potenziali nuovi canali da aggiungere!

Mai più senza

I social media più popolari sono di gran lunga Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn. Sebbene non sia necessario investire pesantemente in queste piattaforme se non soddisfano i tuoi obiettivi, è consigliabile avere un account impostato su tutte. Non solo sono i luoghi più comuni in cui le persone cercheranno di interagire con il tuo marchio, ma spesso si posizionano in alto nei risultati dei motori di ricerca.

Lascia fare

I social media non sono un gioco. Per raggiungere i tuoi obiettivi sarà necessario investire delle risorse. Per questo è bene lasciar fare a chi conosce questi strumenti in modo professionale e non come passatempo della domenica davanti a un film più noioso di quello che pensavi.

I social media specialist ti aiuteranno a capire i tuoi obiettivi, analizzare il tuo target, distribuire le risorse in modo intelligente senza disperdere denaro. I social media specialist conoscono tantissimi strumenti e strategie che ti aiuteranno nella creazione e nello sviluppo della tua capagna social.

Se vuoi il tipo di post che attiri l’attenzione dei follower, un designer professionista è un must.